Ricetta e Impasto Pinsa Romana

Pinsa Romana e gli ingredienti per realizzarla

Per realizzarla bisogna rispettare la ricetta e la lavorazione

Come abbiamo già spiegato l’unica farina con la quale è possibile fare una Pinsa è quella dell’azienda Di Marco con il suo originale mix Pinsa Romana. I fattori principali che influiscono sul risultato sono le dosi, gli ingredienti e il procedimento.

Ricordiamo che la ricetta e il procedimento sono approvate e provengono dal protocollo ufficiale regolamentato dall’ente ufficiale Associazione Originale Pinsa Romana, scopri di più sul sito dell’Associazione.

Dosi e IngredientiProcedimento e Lievitazione

Ricetta impasto Pinsa

  • 1,300 kg mix Pinsa Romana Expert
  • 2-6 gr di Lievito Secco (Indicativa,varia a seconda della stagione)
  • 25 gr di Sale (20 per una pizza più morbida)
  • 20 gr di Olio EVO

*Calcolato su un litro d’acqua

Nell’impasto l’acqua deve essere fredda a temperatura di frigorifero.

La Pinsa Romana è un prodotto molto differente dalla Pizza (scopri di più sulle differenze) anche per le sue fasi di lavorazione.

Le artigianali fasi di lavorazione della Pinsa iniziano dall’impasto, di seguito il dettaglio di questa importante procedura:

Procedimento Pinsa

Il video e l’elenco delle fasi di impastamento:

  • Mettere farina e lievito nell’impastatrice (fortemente raccomandata impastatrice a spirale a due velocità) e miscelare;
  • Versare l’80% dell’acqua e impastare a velocità 1 fino a miscelare bene farina e lievito, passare a velocità 2 per circa otto minuti;
  • Mettere il sale a temperatura impasto fra 16°-19° e far girare fino a farlo inglobare completamente;
  • Mettere olio e far girare e far girare fino a farlo inglobare completamente;
  • Versare l’acqua restante a filo molto lentamente fino al completo assorbimento;
  • Tempo complessivo impasto 20 min;
  • Temperatura finale impasto: 20°-23°C

Nel caso di impasti che non prendono la giusta “corda” e non sviluppano al meglio la maglia glutinica ricorrere alla ventilazione:

  • Far riposare impasto per 30 minuti durante i quali effettuare una ventilazione ogni 10 min.

I tempi di impastamento possono subire variazioni in base al cambio di temperatura e al tipo di impastatrice utilizzata.

Lievitazione

La fase di lievitazione è fondamentale e influisce sulla maturazione, determinante per la digeribilità e la peculiare fragranza del prodotto Pinsa.

Ad impasto terminato attendi il giusto tempo di riposo a TA prima di metterlo in frigo.
Il tempo di attesa a temperatura ambiente dipende da vari fattori:

  • temperatura finale impasto
  • temperatura laboratorio
  • quantitativo lievito utilizzato
  • ore di lievitazione da raggiungere

Successivamente è possibile procedere in questo modo:

  • Porre l’impasto in frigo per minimo 24 ore massimo 96 ore (evitare di arrivare a 120 o più ore, non necessario);
  • Dopo le 24 ore applicare lo staglio formando i “pesetti” da utilizzare successivamente, altrimenti potranno essere riposti in frigo a lievitare, migliorando ulteriormente  la maturazione.

Seguendo tutte queste procedure al meglio l’impasto e il prodotto finale Pinsa avranno delle proprietà principali:

  • poche calorie
  • pochi grassi
  • alta digeribilità
  • fragranza
  • friabilità esterna – croccante fuori
  • involucro morbido – morbida dentro

Se hai una tua attività e vuoi ricevere informazioni sugli impasti e altre procedure di lavorazione più avanzate puoi richiedere il supporto di un consulente tecnico specializzato.

Testi di Luca Bucciarelli

Recent Posts
Leggi 15 commenti
  • filippo
    Rispondi

    Buongiorno, vorrei fare la pinsa a casa..ho la farina di riso ma nn quella di soia…posso mettere un’altra farina..tipo avena ? grazie

    • Luca
      Rispondi

      Ciao Filippo,
      puoi acquistare l’originale mix per realizzare la Pinsa Romana a casa direttamente sul sito di Pinsa For You:
      https://www.pinsaforyou.com

    • Manuel
      Rispondi

      Ciao ragazzi vorrei sapere se possibile i valori nutrizionali (grassi, carboidrati e proteine) per 100g del sacco blu pinsa romana. Grazie in anticipo 😉

      • Luca
        Rispondi

        Ciao Manuel,

        questi sono i valori nutrizionali per Pinsa Blu (su 100g):
        Grassi 1,3
        Carboidrati 64,5
        Proteine 16,4

  • pierluigi
    Rispondi

    grazie delle dosi, ma manca la lavorazione e i tempi di lievitazione, puoi essere più specifico, magari diffondendo anche un breve video riassuntivo?, vado sempre alla Esselunga a comprare la pinsa romana, la trovo veramente buona , croccante fuori e morbida dentro, ma vorrei provare a farla direttamente a casa, grazie, Piero Firenze

  • Roberta
    Rispondi

    Salve sono una casalinga e vorrei farmi la pinsa a casa visto che ho il forno che arriva ad alte temperature . Potrei acquistare la vostra farina? Indicatemi il sito. Grazie

    • Luca
      Rispondi

      Ciao Roberta,
      puoi acquistare il mix per l’originale Pinsa Romana nel formato più piccolo da 5 kg dedicato ai privati sul sito pinsaforyou.com
      Un saluto.

  • Samuel
    Rispondi

    Ma qual è l’idratazione finale in percentuale per un kg della vostra farina?

    • Luca admin
      Rispondi

      Ciao Samuel, 75-80% quindi 750-800 (grammi o ml) di acqua.

  • Eva Alberi
    Rispondi

    Salve vorrei aprire una pinseria a lastra a signa in provincia di Firenze
    Posso avere info? 3394849815

    • Luca admin
      Rispondi

      Ciao Eva,
      puoi contattare l’azienda Di Marco che potrà lasciarti tutte le informazioni, puoi scrivergli qui:
      info@pizzasnella.it
      Un saluto.

  • Umberto
    Rispondi

    Salve, vorrei aprire una pinseria a Novara. Sapete dirmi se c’è già una pinseria? Grazie

    • Luca
      Rispondi

      Salve signor Umberto, per maggiori informazioni, può contattarci all’indirizzo mail: info@pinsaromana.info dove riceverà assistenza.

    • simone
      Rispondi

      Ciao, vivo a novara ormai da anni e di pizza romana o pinsa neanche l’ombra…quindi se vuoi aprire un pizzeria di questo genere sarò il tuo primo cliente, e se serve un socio magari chissà. ?.,

Inserisci il tuo commento

Contattaci

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search